Con il tradizionale saggio al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo ieri la scuola di musica ‘Ottorino Respighi’ ha ufficialmente chiuso l’anno scolastico.

A salire sul palco tutti gli allievi della scuola: dai più piccoli, i bambini a partire dai 4 anni, agli adulti.

Come ogni anno l’evento è stato un successo e il teatro ha segnato il sold out.

Quest’anno tra gli ospiti anche l’associazione ‘Oasi’ creata dalla pianista e insegnate Saviana Crespi insieme al marito Daniele Siri. I ragazzi dell’associazione si sono cimentati in un apprezzatissimo medley dei Queen sulla scia del film “Bohemian Rhapsody” che ha riportato in auge la storica band inglese.

L’anno scolastico canonico termina così, ma la scuola non chiude e va avanti. “Durante l’estate siamo sempre aperti con corsi classici e alcune novità: musica di insieme per quanto riguarda il pianoforte e un progetto con l’insegnante di canto moderno Manuele Gaslini,” spiega Marco Zaccaria, direttore della scuola, durante la video-intervista con Riviera Time.