INT_Mario Conio settembre 2019

È stato ospite nei nostri studi il sindaco di Taggia, Mario Conio.

Con l’arrivo del mese di settembre, è tempo di fare un bilancio sulla stagione estiva che sta volgendo al termine: “È stata un’estate divertente, molto frizzante – dichiara Conio. – Devo fare i complimenti all’assessore alle Manifestazioni e al Turismo, Barbara Dumarte, perché ogni anno riesce a stupirmi mettendo degli elementi nuovi nella proposta turistica del nostro Comune. Tanta affluenza, tanta vivacità, ricordo fra tutte la serata con Cristina D’Avena, che ha avuto un esito insperato nonostante le critiche”.

Il primo cittadino si è poi soffermato sulle opere pubbliche che partiranno a breve sul territorio comunale: “Sarà un autunno caldo, perché in questi ultimi mesi dell’anno si vanno a concretizzare tutti i progetti portati avanti finora. Abbiamo molte opere pubbliche che avranno inizio nei prossimi giorni: andremo a rifare l’illuminazione pubblica di un lungo tratto di passeggiata e alcuni marciapiedi. Faremo un nuovo parco giochi a Taggia, che si andrà a collocare fra i due edifici scolastici, porteremo avanti importanti modifiche viarie nell’abitato di Taggia con la riqualificazione di piazzetta Garibaldi. Nei prossimi mesi partiranno anche i lavori per il nuovo parcheggio nella ‘buca delle palme’”.

In un’intervista negli studi di Riviera Time, il consigliere d’opposizione Mario Manni ha mosso critiche in merito al disavanzo di bilancio di 650 mila euro che l’amministrazione di Taggia si è trovata costretta ad affrontare. Nello specifico, il consigliere ha indicato, come risultato dei deficit di cassa, le difficoltà nella manutenzione ordinaria della città. “Le critiche dell’opposizione sono sempre utili, quando sono credibili. Sentir parlare il consigliere Manni di disavanzo/anticipazione di cassa, quando negli ultimi anni della loro amministrazione avevano sforato il patto di stabilità e essi stessi hanno dato origine a quel famoso disavanzo, rende la critica un po’ meno sincera e proficua. Detto questo, da parte nostra c’è una grande attenzione al decoro urbano e alla cura del verde. Soltanto quest’anno abbiamo investito più di 100 mila euro negli asfalti”.

Nella video-intervista il primo cittadino ha anche parlato della nuova scuola nel Viale delle Palme e della zona delle ex caserme Revelli dove verrà fatta una nuova illuminazione dei viali.