“Sono particolarmente contento del lavoro svolto dai nostri funzionari per la messa a bando, in tempi più che utili prima della prossima stagione balneare, dell’ultima spiaggia libera attrezzata denominata ‘Dog Friendly’.”

Così interviene l’assessore del Comune di Vallecrosia Antonino Fazzari, delegato al Demanio Marittimo, riguardo il bando per la gestione della nuova spiaggia dedicata ai cani e ai loro padroni.

“Con quest’ultima assegnazione andiamo a completare un altro obiettivo elettorale, ma soprattutto, Vallecrosia Città della Famiglia, vuole rispondere ad una richiesta sempre più sentita, di trovare spiagge attrezzate anche per accogliere piccoli amici domestici a 4 zampe,” afferma Fazzari che prosegue: “Sebbene l’Italia possa vantare un patrimonio di circa 12 mila stabilimenti balneari distribuiti su 4 mila chilometri di costa balneabile le spiagge dog friendly rappresentano una percentuale minuscola, appena l’1% nonostante la forte richiesta.”

“In ragione di cio’, l’esigenza di avere spiagge, anche con queste caratteristiche, è fondamentale per una città turistica balneare a misura di famiglia, quando si considera che più della metà delle famiglie italiane ha in casa uno o più “pet”; l’animale più diffuso è il cane che è presente nelle case del 55,6% degli italiani. Il vincitore di quest’ultimo bando, oltre a beneficiare dell’affidamento di una concessione per la durata pari ad anni dieci, avrà facoltà di realizzare un manufatto come da progetto già approvato per lo svolgimento di attività per la  somministrazione di bevande e alimenti; posizionare stabilmente, nella porzione di arenile destinata ad uso spiaggia libera attrezzata, un numero congruo di ombrelloni, sdraio e lettini, nel rispetto delle distanze indicate nel capitolato di bando;  accoglienza degli amici a 4 zampe mediante implementazione area e servizi dedicati.”

“Ricordo che la consultazione e l’adesione al bando, potrà essere eseguita online e il termine per il ricevimento delle offerte scade alle ore 12:00 del 11 Gennaio 2021,  tutta la documentazione di partecipazione al bando e il disciplinare di gara contenente le norme relative ai requisiti, alle modalità di partecipazione, nonché i criteri di aggiudicazione e valutazione delle offerte sono disponibile sul sito internet all’indirizzo: https://comunevallecrosia.traspare.com nella sezione Bandi di Gara,” conclude l’assessore.

Articolo precedenteSinfonica di Sanremo, i sindacati lamentano scarsa collaborazione del Cda: “Inaccettabile, necessaria condivisione per affrontare il difficile momento”
Articolo successivoOspedaletti, cambio di assessori: Confcommercio ringrazia Birgit Brugger e augura buon lavoro a Giacomo De Vai