In seguito ai danni provocati dal maltempo di venerdì scorso, che ha colpito numerose attività artigiane della Provincia di Imperia, la CNA Imperia ricorda le opportunità derivanti dai contributi previsti da E.B.Lig., Ente Bilaterale Ligure per l’Artigianato per “calamità naturali ed eventi di forza maggiore”.

Costituito in Liguria nel 1994, oltre a rispondere ad esigenze di mutualità e di solidarietà nel settore artigiano, E.B.Lig. ha nel tempo esteso la portata dei propri interventi attraverso l’erogazione di incentivi a favore delle imprese colpite da eventi eccezionali e calamità naturali che provochino danni documentati tali da richiedere la sospensione dell’attività: è un validissimo strumento per l’artigianato, che in un momento di seria difficoltà come quello che stanno ora affrontando le imprese, permette di offrire loro un congruo aiuto economico.

L’intervento di solidarietà in caso di calamità naturali ed eventi di forza maggiore è pari al 20% del danno subito e determinato dal 100% dei danni a strutture/attrezzature e per la perizia e dall’80% dei danni alle scorte, fino ad un massimo di € 10.000,00 di contributo. Non sono riconosciute richieste di danni per la sola inattività.

Come presentare domanda

L’istanza va presentata entro 30 giorni dall’evento su apposita “Domanda di Contributo”, richiedibile presso gli sportelli territoriali E.B.Lig. attivi presso la sede provinciale e gli uffici di zona della CNA , insieme con   

  • Autocertificazione con dettaglio del danno subito;
  • Dichiarazione di non aver richiesto contributi pubblici per il medesimo evento e di inesistenza di copertura assicurativa per tali eventi;
  • Dichiarazione De Minimis datata e firmata dal legale rappresentante;
  • Copia documento d’identità del legale rappresentante;
  • Autocertificazione A 2019 nel caso in cui l’azienda non sia in regola con i versamenti;
  • Autocertificazione B 2019 nel caso in cui l’azienda sia in regola con i versamenti.

La domanda, datata e sottoscritta dal richiedente, va consegnata presso gli stessi sportelli territoriali: per informazioni, per richiedere la modulistica e supporto nella compilazione, contattare la CNA Imperia telefonando al numero 0184/500309, oppure inviando una mail all’indirizzo [email protected].

L’iscrizione ed il versamento delle quote di adesione all’Ente Bilaterale sono una clausola obbligatoria del contratto collettivo, ma permettono alle imprese di aver accesso ad importanti aiuti, anche di natura economica, a contributi e servizi per le imprese artigiane ed ai loro lavoratori: possono ottenere i contributi tutte le aziende artigiane in regola con i versamenti 2017/2018/2019.

CNA Imperia esorta dunque le imprese artigiane a verificare l’avvenuto versamento del contributo a E.B.Lig.  in modo da poter usufruire di queste opportunità: E.B.Lig. non solo supporta l’impresa quando si trova in difficoltà, ma la incentiva anche nel momento che assume per crescere, nel momento che rinnova la propria attrezzatura, nel momento che si certifica per la qualità o migliora le proprie condizioni di sicurezza.

Per informazioni e per richiedere la modulistica, contatta la CNA Imperia al numero 0184/500309 o all’indirizzo [email protected]