Una giornata importante per lo sport, oggi a Bordighera: il 16 marzo di cinquanta anni fa, per merito di Emilio Biancheri, nasceva l’ABC – Athletic Bordighera Club Handball. Una bellissima realtà, che nel corso della sua storia ha affiancato ai successi agonistici un continuo, profondo impegno nel settore giovanile.

“A Bordighera ABC è da sempre sinonimo di pallamano.” commenta l’Assessore allo Sport Stefano Gnutti. “In questi cinquant’anni grandi sono stati i successi, con la militanza della squadra femminile in serie A e della squadra maschile in serie B, e numerosissimi i riconoscimenti. Ma lo sport non è fatto di soli risultati agonistici: è educazione, rispetto, lealtà, sacrificio, divertimento e l’ABC, dalla sua fondazione, ha saputo mettere questi valori al centro dell’attività svolta con tutti i ragazzi che si sono avvicinati a questa disciplina. È questa la vittoria che voglio ricordare in una occasione così felice”.

“Gli auguri dell’Amministrazione per questo traguardo così significativo al presidente Roberto Rizzi, al direttivo, agli allenatori, agli atleti e alle loro famiglie” conclude Stefano Gnutti.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Si preannuncia una settimana molto turbolenta, a seguito stop AIFA ad AstraZeneca. Da giovedì al via le chiamate per gli ultrafragili segnalati dai MMG”
Articolo successivoPromosso da Legambiente il “metodo Sanremo” per contrastare l’inquinamento del mare, Artusi: “Un onore essere punto di riferimento regionale”