Ciclabile gioiello della Riviera ma manutenzione bocciata

Area 24, la Società Partecipata responsabile della manutenzione della pista ciclabile, da quasi un anno è stata dichiarata in liquidazione a causa delle difficoltà economiche e finanziare in cui versa.

Sono così emerse forti preoccupazioni in merito al futuro dell’opera, fondamentale e strategica per l’economia del nostro territorio e attrattiva tanto amata dai turisti ma non solo.

Ad oggi la situazione è incerta e si fanno strada diverse possibilità, tra cui l’acquisizione della pista da parte di Amaie Energia.

Nonostante la generale opinione positiva, i frequentatori della pista hanno evidenziato diversi disagi e difficoltà, in particolare legati alla manutenzione e alla pulizia.

Alcuni pezzi sono un po’ abbandonati... tagliano poco la vegetazione, le fontanelle sono quasi tutte rotte e anche tante panchine”, “C’è da sistemare molto il verde“, “L’unica cosa da segnalare è la pulizia, in certi tratti non è molto pulita”, sono alcuni dei commenti raccolti da Riviera Time fra i passanti incontrati sulla pista ciclabile.