Torna a far sentire la propria voce il Comitato “Diano Marina Ciclabile in Ferrovia”. Il gruppo di cittadini, nato a gennaio dopo lo spostamento a monte dei binari, chiede che il sedime dell’ex ferrovia accolga una pista ciclabile. A tal proposito, ha avviato anche una raccolta firme, che – spiegano – “ha superato le quattromila adesioni”.

Nei giorni scorsi il vice sindaco Cristiano Za Garibaldi, ospite di Riviera Time, aveva parlato dell’accordo con Rfi per il riutilizzo delle aree dismesse. Accordo che permetterà, tra le altre cose, la creazione di un grande parcheggio nella zona della ex stazione ferrovia.

“Da gennaio ad oggi abbiamo sentito almeno tre proposte diverse da parte dell’amministrazione”, afferma Tiziano Gramondo, rappresentante del Comitato. “Noi continuiamo a chiedere che in quest’area nasca una ciclabile. Crediamo che sia una grande opportunità per Diano Marina. I nostri amministratori devono capire che bisogna dare una svolta e devono decidere cosa vogliono fare”.