Cian Zerbu, esercitazione congiunta della Protezione Civile

Nel fine settima appena trascorso si è tenuta una esercitazione congiunta tra la Protezione Civile del Comune di Imperia e le squadre di: Cervo, San Bartolomeo, Ss trinità, Molini di Triora, Andora, Valle Argentina-Armea, Cipressa, Sanremo, Rangers Di Sanremo, Pontedassio, Ospedaletti, CRI Imperia, CB Imperia, CC Dolcedo e i VVF di Imperia.

Due giorni dedicati a situazioni di emergenza, con location Cian Zerbu e come base l’eliporto di Imperia, che hanno seguito un fitto programma. Sabato 6 maggio ha avuto luogo l’esercitazione Aib con spegnimento di un incendio simulato, il Debriefing con i VVF e la lezione di primo soccorso con CRI e CB. Domenica la dimostrazione si è concentrata sull’esercitazione di ricerca persone e nello smontaggio “campo” base eliporto con “visita” mezzi e attrezzature in dotazione a tutte le altre squadre.

L’Assessore alla Protezione Civile, Simone Vassallo, commenta: “La dimostrazione rappresenta una grande soddisfazione e un momento di condivisione sulle varie tecniche che vanno dall’incendio boschivo alla ‘ricerca persona’, in tempo di pace dove le qualità di professionisti e volontari hanno creato una importante sinergia, sempre più compatta e risolutiva in caso di bisogno per la Comunita’. Un ringraziamento e’ doveroso per il lavoro che svolgono queste persone ogni giorno, garantendo la sicurezza del territorio e di tutti gli abitanti”.

Articolo precedente1996 – Andrea Guglieri rieletto sindaco di Diano Marina
Articolo successivoLa Liguria si conferma regine del mare con 27 Bandiere Blu. Quattro nel Ponente