[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/252525843″]Continua a far discutere la decisione della chiusura del parcheggio del Palafiori a Sanremo, in vista del Festival che inizierà il 6 febbraio. Sono oltre 320 i posti auto che verranno utilizzati solamente da autorità, mezzi della Rai e abbonati, per ragioni di sicurezza.

L’assessore ai Lavori Pubblici e alla Viabilità di Sanremo Giorgio Trucco interviene sottolineando come Comune e Polizia Municipale stiano valutando soluzioni alternative per garantire la disponibilità di altre aree di sosta a cittadini e turisti.

Una delle possibilità è quella di sostare in Corso Trento Trieste, area che normalmente viene adibita a questo scopo durante manifestazioni marittime.

“Probabilmente faremo una proposta agli abbonati del parcheggio in struttura della nuova stazione”, commenta l’assessore Trucco, “se volessero per quel periodo posteggiare al Palafiori potranno farlo e recuperare così dei posti a rotazione su quest’altra struttura. Stiamo valutando altre soluzioni e appena le avremo definite comunicheremo”.

Articolo precedenteProgetto Eco-schools, Taggia punta alla Bandiera Verde
Articolo successivoElezioni politiche: Dulbecco VERSUS Ferrari