Chiusavecchia, rimosso dall’ex Casa Cantoniera un nido di vespa velutina

La scorsa notte lungo la Statale 28, nell’ex Casa Cantoniera di Chiusavecchia, una squadra della Protezione Civile SS. Trinità di Imperia è intervenuta per neutralizzare un grosso nido di vespa velutina che si trovava sul cornicione dell’edificio, affacciato sulla strada statale.

Per mettere in atto l’intervento in sicurezza, sia per gli operatori che per gli utenti della strada, è stata fondamentale la collaborazione del personale dell’Anas, che ha provveduto a realizzare un senso unico alternato nella zona interessata. Con grande professionalità e disponibilità, il personale di Anas ha installato e poi rimosso il cantiere in pochissimo tempo, riducendo così al minimo i disagi per la circolazione, peraltro più scarsa nelle ore notturne.

La presenza del nido aveva creato preoccupazione e molte erano state le segnalazioni al Parco delle Alpi Liguri, ente deputato al coordinamento di questo tipo di interventi sul territorio della provincia di Imperia, attuati da squadre specializzate della Protezione Civile.

La Protezione Civile SS. TrinitĂ  di Imperia rivolge un sentito ringraziamento e un plauso ad Anas e al suo personale, per la sensibilitĂ  e professionalitĂ  dimostrate.