Prenderà il via sabato 13 luglio la 56 esima edizione del Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo, sulla splendida Piazza dei Corallini. Ad aprire l’estate musicale cervese sarà il violino di Uto Ughi, accompagnato al pianoforte da Bruno Canino.

Il programma della rassegna musicale percorrerà le tappe della Scuola Violinistica, dalla Francia del Settecento alla Spagna del primo Novecento, dalla Musica Antica agli audaci virtuosismi nati dallo spirito romantico.

Arte di alta qualità e musica sotto le stelle: sono diciassette gli appuntamenti della stagione estiva 2019, tra il 13 luglio e il 31 agosto. 

Tra i grandi interpreti della musica classica, dopo il concerto di apertura, si alterneranno artisti già noti nel panorama internazionale e giovani talenti emergenti: grande protagonista il pianoforte con Andrea Bacchetti (17 luglio) e con Pietro De Maria (19 luglio) – resident artist a Cervo per il triennio 2018-2020. A De Maria si unirà Dasol Kim (22 luglio) per due recital pianistici e una Masterclass nell’ambito delle “Giornate Géza Anda” (20-21- 22-23 luglio), in collaborazione con Concorso pianistico “Géza Anda” di Zurigo e con Lions Club Imperia Host. Ancora pianoforte per il concerto di Vitaly Pisarenko, “Omaggio a Vladimir Horowitz” (24 agosto), in collaborazione con Centro di Documentazione “Arturo Benedetti Michelangeli”, e per l’evento di chiusura (31 agosto), con un repertorio per pianoforte a quattro mani proposto da Arnulf Von Arnim e Ian Fountain.

Rimaniamo in ambito “classico” con il violino di Kevin Zhu, vincitore dell’edizione 2018 del Premio Paganini, accompagnato da Valentina Messa al pianoforte (22 agosto), con il non consueto duo violinovioloncello Vilde Frang e Nicolas Altstaedt (6 agosto), concerto in collaborazione con FAI – sez. Liguria, e con i concerti degli ensemble: il prestigioso Quintetto d’Archi dei Berliner Philarmoniker (13 agosto), il Quartetto Calidore (31 luglio) e il Quartetto d’Archi dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo (18 agosto), che si esibirà su un altro palcoscenico magico, quello di Piazzetta San Martino nel Principato di Seborga, con cui continua la collaborazione avviata la scorsa stagione.

Nel servizio di Riviera Time le interviste al sindaco di Cervo, Lina Cha, e all’assessore al Turismo di Regione Liguria, Giovanni Berrino.