sfalcio cervo

In seguito alle richieste del Comune di Cervo di intervento da parte di RFI per lo sfalcio e la messa in sicurezza e prevenzione dal rischio incendi dell’ex sedime ferroviario nella tratta tra piazzale Garibaldi e la zona del Porteghetto, sono iniziati e si avviano al completamento i lavori da parte della ditta preposta.

“Avevamo più volte insistito sull’urgenza dell’intervento – spiega il sindaco Lina Cha – per prevenire il rischio incendi in estate, visto anche lo stato in cui questo tratto di ex sedime versava. Il tratto va dal confine con San Bartolomeo al Mare al Porteghetto, attraversando proprio il centro abitato di Cervo: i lavori sono iniziati la scorsa settimana e ora sono in via di completamento”.

Articolo precedenteDolceacqua, premio letterario di poesia dialettale “Giannino Orengo”: ecco i vincitori 2021
Articolo successivoSanremo: Tommaso Marmo e l’associazione APS Oltre “Vogliamo infondere entusiasmo per le opportunitĂ  che ci sono su questo territorio”