Cervo Piazza dei Corallini

Il Sagrato dei Corallini torna a ospitare le nuove stelle della classica e della musica da camera con il concerto di venerdì 30 luglio che vedrà protagonista il duo violino – pianoforte formato da Andrea Obiso e Mario Montore.

Tra i più importanti violinisti italiani della sua generazione, nel 2017 Andrea Obiso ha vinto il Primo Premio al 66° ARD International Competition di Monaco e il Primo Premio al Prix Ravel. Dal 2019 è primo violino dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma. Suona un violino Giuseppe Guarneri del Gesù del 1741. Vincitore di oltre quaranta concorsi solistici, Mario Montore raggiunge la notorietà internazionale per la sua intensa attività di camerista con il Quartetto Avos, oggi Avos Piano Quartet. In seguito, è stato invitato nelle maggiori stagioni concertistiche italiane. Montore è ideatore e fondatore dell’Avos Project, progetto che permette a giovani talenti di avvicinarsi in maniera professionale alla musica da camera e di esibirsi all’interno di importanti stagioni concertistiche affiancati da musicisti di fama internazionale.

Articolo precedenteVentimiglia, proseguono gli spettacoli al Teatro Romano: il 30 luglio in scena ‘Il Ciclope’
Articolo successivoSanremo, “La Terra è fatta di cielo”: a San Romolo torna il “Festival dei Boschi”. Tante novità e la speciale attrazione della mongolfiera