Venerdì 7 settembre alle ore 17.00 l’Amministrazione comunale in collaborazione con la Cooperativa Culturale A.R.C.A. propone un nuovo Appuntamento… con le meraviglie di Cervo.

Gli interessati saranno accompagnati alla scoperta delle bellezze storico-artistiche e paesaggistiche del Borgo, della sua millenaria storia e delle tradizioni e curiosità che la caratterizzano.

Il percorso di visita si intreccerà con gli itinerari proposti dalla Regione Liguria con la campagna di promozione territoriale  “Liguria sopra le righe”, dove ogni comune aderente è attraversato da diversi percorsi colorati: giallo per i bambini, blu per le curiosità e rosso per l’arte. Seguendo quest’ultimo da Via Marconi si salirà fino a Piazza Castello,  perdendosi tra  gli ombrosi carruggi e gli scorci sul mare.

Si visiterà il settecentesco Palazzo Viale, una vera e propria galleria d’arte realizzata da Francesco Carrega e generalmente chiuso al pubblico – in cui vi nacque e vi visse il letterato pre-romantico Ambrogio Viale detto Il Solitario delle Alpi e vi trascorse diverse estati lo scrittore e critico letterario Pietro Citati – e il cinquecentesco Bastione di Mezzodì, il baluardo cervese contro i pirati turco-barbareschi che flagellarono la costa ligure durante il XVI secolo.

Si proseguirà poi per il medioevale Oratorio di Santa Caterina che conserva al suo interno una pregevole collezione di icone sacre (1600-1900) donate dalla famiglia Vallora e la pittoresca Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, tra i più rilevanti esempi di stile Barocco in Liguria, il cui sagrato è stato animato dal cinquantacinquesimo Festival Internazionale di Musica da Camera appena terminato.

L’itinerario didattico si concluderà con l’arrivo all’antico Castello dei Clavesana, ora Polo Culturale che ospita al suo interno la mostra permanente “Donne di Liguria. Un secolo di storia (1850-1950)” e il Museo Etnografico del ponente Ligure “F. Ferrero” visitabile dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 21.30.

La visita a cura dagli operatori culturali della Cooperativa culturale A.R.C.A. si ripeterà venerdì 5 ottobre ore 17.

Per tutti gli appuntamenti, che sono gratuiti, il ritrovo è ai piedi del Borgo, vicino alla fermata dell’autobus RT sulla via Aurelia.

In allegato la locandina del programma: Appuntamento… con le meraviglie di Cervo.

Articolo precedentePonte Morandi, intervento alla Camera dell’On. Di Muro: “Tragedia incomprensibile, visti gli utili di Autostrade”
Articolo successivoDa Pontedassio a Imperia, torna la tradizionale passeggiata in occasione della Festa della Natività