cervo

Il calendario eventi di Cervo torna a intensificarsi con la fine del mese di agosto. Tra concerti del Festival Internazionale di Musica da Camera, una serata speciale con Cervo ti Strega e diverse occasioni per scoprire il borgo e i suoi dintorni con le visite guidate, gli eventi sono numerosi e adatti a pubblici e turisti diversi.

Venerdì 20 agosto

Il weekend di Cervo inizia venerdì 20 agosto con il Festival e un concerto proposto in doppia replica, che vedrà sul sagrato dei Corallini le sonorità del jazz. Si tratta di un evento speciale, un concerto con protagonisti il Tommaso Perazzo Trio e, ospite d’eccezione, Fabrizio Bosso. Lo spettacolo è stato espressamente richiesto e commissionato agli artisti dal Festival di Cervo, con l’obiettivo di favorire nuove opportunità di sviluppo e crescita professionale alle nuove generazioni, anche grazie alla possibilità di affiancare loro un grande interprete e artista senior, oggi particolarmente affermato, già conosciuto e apprezzato dal pubblico.

In occasione dello spettacolo del 20 agosto (prima replica del Tommaso Perazzo Trio con Fabrizio Bosso) l’A.S.D. Dianese Outdoor organizza un’escursione a piedi con la presenza di guide, che partiranno da Diano Marina per raggiungere i concerti a Cervo utilizzando i sentieri che congiungono i rispettivi borghi. Il ritrovo e partenza è alle 18.00 in prossimità del Palazzo Comunale, Piazza Dante, Diano Marina. Il costo per il pacchetto comprensivo di escursione, concerto e contributo associazione (posto a sedere in gradinata) è di € 15,00 a persona. Prenotazione obbligatoria, massimo n° 20 partecipanti, contattando l’A.S.D. Dianese Outdoor tel. 3479384694/Email info@dianeseoutdoor.com.

Il Festival di Cervo è anche un’occasione per scoprire il borgo: nelle serate di musica, il Polo museale del Castello dei Clavesana resterà aperto e visitabile dalle 16.00 alle 23.00.

Sabato 21 agosto

Proseguono ad agosto gli appuntamenti alla scoperta del borgo di Cervo e del suo territorio organizzati in sinergia con la Proloco Progetto Cervo. Un viaggio nella storia, raccontato attraverso dati scientifici e curiosità, per conoscere in maniera più approfondita uno dei “Borghi più belli d’Italia” tra architetture e paesaggio, palazzi antichi e monumenti nel centro storico, ma anche lussureggiante natura. Sabato 21 agosto, alle 18.00, appuntamento tra storie di marchesi, pescatori di corallo e corsari per la visita didattica alla scoperta del borgo, che consentirà di apprezzarne la storia millenaria attraverso le evidenze architettoniche e culturali più significative.

Le visite didattiche sono curate dalla dott.ssa Elisa Bianchi, archeologa, la prenotazione è obbligatoria e il costo di partecipazione è di 7 euro (gratuito per bambini e ragazzi fino a 12 anni). Per i partecipanti è inoltre previsto l’ingresso ridotto al Museo Etnografico. Prenotazione obbligatoria: Elisa Bianchi 3385959641. Per informazioni: ufficio IAT 0183406462, int.3, infocervo@cervo.com.

Domenica 22 agosto

Nuova visita didattica organizzata dalla Proloco Progetto Cervo per agosto insieme alla dott.ssa Elisa Bianchi. I percorsi inconsueti alla scoperta del paesaggio cervese sono facili itinerari a piedi, immersi nella natura, per godere di panorami e architetture meno conosciute del territorio cervese. Dalle colline alle spalle del borgo, nel parco comunale del Ciapà, si può godere di una splendida vista sul mare, nel cuore del Santuario dei Cetacei. Non solo natura e biodiversità ma anche tradizioni popolari e archeologia, godendo di una vista che spazia da Capo Mele a Capo Berta abbracciando tutto il golfo. La prenotazione è obbligatoria e il costo di partecipazione è di 7 euro (gratuito per bambini e ragazzi fino a 12 anni). Per i partecipanti è inoltre previsto l’ingresso ridotto al Museo Etnografico. Prenotazione obbligatoria: Elisa Bianchi 3385959641. Per informazioni: ufficio IAT 0183406462, int.3, infocervo@cervo.com.

La sera, il Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo torna con un nuovo appuntamento in doppia replica all’insegna della grande musica cameristica. Il concerto si svolge eccezionalmente all’Oratorio di S. Caterina e vede protagonista il trio violino – violoncello – pianoforte formato da Marco Norzi, Luca Magariello e Cecilia Novarino. Gli artisti interpreteranno il Trio per pianoforte n. 1 in si bemolle maggiore di Schubert e il Trio con pianoforte n. 1 in fa maggiore di Saint-Saens.

Lunedì 23 agosto

Lunedì 23 agosto alle 21.30 il Sagrato dei Corallini ospita una serata al femminile per Cervo ti Strega in compagnia di Marta Barone (candidata al Premio Strega 2020), Maria Grazia Calandrone (candidata al Premio Strega 2021), Wanda Marasco (finalista al Premio Strega 2017). Le autrici saranno protagoniste di una chiacchierata guidata dalla giornalista Rai Serena Bortone allietata dagli intermezzi musicali a cura di The Northern Breeze – Irish music and songs, con Laura Torterolo – voce, chitarra; Michel Balatti – flauto traverso irlandese, whistles; Luca Rapazzini – violino.

Per partecipare alla serata del 23 agosto è necessaria la prenotazione: biglietto di ingresso 10,00 euro. Prenotazioni aperte dall’11 agosto telefonando al numero 0183406462 dalle ore 08:30 alle ore 15:30 dei giorni feriali.

Martedì 24 agosto

“There are musical encounters that you won’t soon forget” dice di loro Philharmonie Luxembourg: incontri musicali che non si scorderanno così presto, quelli con il Casal Quartett, protagonista del concerto di martedì 24 agosto alle 21:30 sul Sagrato dei Corallini. Penultimo appuntamento della stagione 2021 con il Festival Internazionale di musica da Camera, un concerto realizzato in collaborazione con il Levanto Music Festival – Massimo Amfiteatrof che presenterĂ  capolavori di Mozart, Sibelius e Beethoven, fra cui il celebre Quartetto “Razumovsky”.

Articolo precedenteImperia, domani la Notte Bianca: il programma della 14esima edizione
Articolo successivoL’estate 2021 ai Bagni Regina di Ospedaletti: “Sembrava non dovesse partire bene e invece la spiaggia è tutta esaurita”