Domenica 3 ottobre l’Asineria ENDAS di Cervo, di Bianca Debernardi, ospita la “Festa dei Nonni e dei Bambini di tutte le etĂ ” a partire dalle ore 15.30. SarĂ  un pomeriggio dedicato a giochi, ricordi e racconti di quando a Cervo c’erano gli asini, al quale parteciperò il “raccontastorie” Massimo Ivaldo.

Massimo Ivaldo è, come si definisce lui stesso, “un Animattore teatrale artigianale”, fatto in casa, nei banchetti coi libri per strada, nelle case di riposo e negli ospedali pediatrici. Attore teatrale, si è reinventato dopo il lockdown trasformandosi in uno scrittore di libri “per l’infanzia e per animi fanciulleschi”, in autore, attore e produttore di opere teatrali e racconta storie: va infatti in giro per parchi e vicoli, regalando poesie per infondere speranza e lenire la paura verso l’altro che si sta diffondendo tra adulti e bambini.

Non mancheranno poi laboratori ludico-ricreativi “Tutelare l’ambiente per tutelare i nostri nonni” a cura di Studiolambiente, agenzia di consulenza e comunicazione ambientale di Genova. All’Asineria si trova anche la Bibl-io-Margherita, biblioteca diffusa e itinerante che raccoglie libri accomunati dal tema dei valori ritrovati e del rispetto per l’ambiente.

Ingresso gratuito compilando apposita autocertificazione e nel rispetto dei protocolli Covid-19. Per informazioni 349 7355124.

Articolo precedenteL’appello al voto del candidato sindaco di ‘Vivere Diano’ Cristiano Za Garibaldi
Articolo successivoVentimiglia, a Grimaldi un corso per la costruzione e il ripristino dei muretti a secco