Si è svolta questa mattina a Imperia la cerimonia per il centenario della nascita di Felice Cascione, partigiano medaglia d’oro al valor civile, morto il 27 gennaio del 1944. Cascione, detto “U Megu“, è stato anche autore del testo della canzone “Fischia il vento”.

La cerimonia si è svolta al Parasio, davanti alla casa natale del partigiano, alla presenza delle più alte cariche istituzionali di Imperia.

“Siamo venuti grandi insieme” ha ricordato con commozione Miro Genovese, amico d’infanzia di Cascione, “Felice è stato un grande uomo e un grande idealista, ed è stato soprattutto un grande professionista, chiamato il medico dei poveri perché non si faceva pagare. E’ stato anche un grande sportivo amante della pallanuoto” .