massimo donzella

A seguito del movimento franoso che ha interessato ieri sera via Al Mare, a Bussana, l’ufficio tecnico del Comune di Sanremo, guidato da Danilo Burastero, ha immediatamente attivato la somma urgenza: i lavori, presumibilmente, dureranno 60 giorni per un importo di circa 200mila euro.

“Dovremmo realizzare un intervento di rifacimento del fronte a mare della strada – spiega l’assessore ai lavori pubblici Massimo Donzella – attraverso un muro di contenimento di circa 30 metri, previo un’attività di drenaggio delle acque a monte. Nell’immediatezza il primo problema è la messa in sicurezza dell’area, attraverso la realizzazione di una diga che impedisca il flusso delle acque sull’area oggetto della frana. Proprio al fine di garantire il transito nell’area il più presto possibile, è obiettivo dell’amministrazione procedere nell’immediatezza alle valutazioni tecniche e, quindi, iniziare tempestivamente i lavori di ripristino della sede stradale e del muro a valle. Poiché Via al Mare è un’arteria di collegamento importante, chiederemo ai tecnici e all’impresa se sarà possibile, una volta messa in sicurezza l’area, garantire l’utilizzo anche parziale della sede stradale attraverso un senso unico di marcia, proprio per cercare di venire incontro alle esigenze dei residenti e delle attività commerciali”.

I tecnici comunali, quelli esterni e l’impresa continueranno ad effettuare sopralluoghi per tutta la giornata.

Articolo precedenteAttivazione contratti di apprendistato e percorsi scuola-lavoro: dalla Camera di Commercio Riviere di Liguria 140mila euro alle imprese
Articolo successivoBabbo Natale vien dal mare: torna domani a Bordighera la tradizionale festa al porto