camera di commercio

Un bando con dotazione finanziaria di 200mila euro che assegna contributi a fondo perduto alle imprese che partecipano a fiere in Italia e all’estero. Lo ha attivato nell’anno in corso la Camera di Commercio Riviere di Liguria per sostenere le aziende di Imperia, La Spezia, Savona nelle attività di promozione ed internazionalizzazione con particolare riferimento alle imprese di micro, piccola e media dimensione. Considerando la situazione sanitaria, il contributo viene concesso anche per la partecipazione a eventi svolti in modalità virtuale.

Il contributo concesso è riferito alla partecipazione ad eventi fieristici in programma nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2021 ed è pari al 60% delle spese ammissibili con i seguenti limiti massimi: fino a 2mila euro per partecipazioni in presenza in Italia; fino a 3.500 euro per partecipazioni in presenza all’estero in Paesi dell’Unione Europea; fino a 5mila euro per partecipazioni in presenza all’estero in Paesi extraeuropei. Per la partecipazione in modalità virtuale il contributo è pari al 60% delle spese ammissibili con un massimo di mille euro.

Informazioni e modulistica sul sito della Camera di Commercio Riviere di Liguria: http://www.rivlig.camcom.gov.it/IT/Page/t02/view_html?idp=2175.

Articolo precedenteSanremo, avvio del nuovo anno educativo nei nidi comunali a gestione diretta
Articolo successivoI mille colori di Mendatica: artisti, paesani e turisti uniti in una variopinta esperienza pittorica collettiva