Empatico. È forse questo l’aggettivo che meglio descrive il cavallo. Un animale nobile, dalla innata capacità di percepire la persona che gli sta vicino. È incredibile osservare come cambi il modo di comportarsi in base alla presenza di un adulto o di un bambino, di un uomo di piccola o di grossa statura.

Non a caso, ha preso sempre più piede, anche nel Ponente ligure, l’ippoterapia, quell’insieme di tecniche mediche che permettono di migliorare il proprio stato di salute, soprattutto mentale, entrando in contatto con i cavalli.

Denis Arreola ci porta alla scoperta delle abitudini di questo splendido animale.