Dopo il caso ‘Pascoli’, che ha visto due classi dell’Istituto Turistico Aicardi – Ruffini di Sanremo dover svolgere lezione fuori dalle proprie aule per la comparsa di preoccupanti crepe, il primo cittadino Alberto Biancheri su Facebook ha voluto confermare l’impegno dell’amministrazione per quanto riguarda la sicurezza degli edifici scolastici.

“Sono passati quasi tre anni da quando in una scuola si verificò un distaccamento di intonaco. Come verificò un’attenta indagine che commissionammo subito dopo, la situazione che trovammo nelle scuole era molto preoccupante. Da lì decidemmo di partire con un grosso piano di investimenti per milioni di euro per interventi di messa in sicurezza e manutenzione dei plessi scolastici,” scrive.

“Di scuole se ne parla sempre poco – continua il post – e degli sforzi fatti sul bilancio per gli interventi realizzati ancora meno. Forse è perchĂ© parliamo di lavori che a differenza di altri non si vedono. Con quegli stessi fondi, me ne rendo conto, avremmo potuto anche realizzare piazze, asfalti, parchi urbani o altre opere pubbliche ben piĂą visibili. Ma da quel momento, manutenzione delle scuole e sicurezza dei nostri figli divennero prioritĂ  assoluta. Ed è una scelta che rifarei altre cento volte.

A lotti, i lavori proseguono, andando oltre l’emergenza che sui verificò sui controsoffitti. Oggi stiamo lavorando contemporaneamente sulle scuole Asquasciati (rifacimento del tetto), Dani Scaini (ampliamento) e Goretti (ampliamento e nuova sala mensa). Alla Pascoli, dove si è recentemente verificato un problema per una flessione di una soletta in’aula (problema di natura diversa da quello di allora), operai al lavoro giĂ  da oggi e situazione presumibilmente ripristinata giĂ  entro fine settimana.
Nel frattempo abbiamo anche fatto partire una manifestazione d’interesse per lavori propedeutici alla certificazione antincendio in altri tre plessi, per altri 900 mila euro.”

 

Articolo precedenteMaestositĂ  barocca a Costa d’Oneglia
Articolo successivoAncora forti venti di burrasca per oggi e domani, ieri sera caduto un albero ad Arma