Pronta la manifestazione organizzata da diversi soggetti della sinistra imperiese per dimostrare il proprio disappunto riguardo la concessione della Biblioteca Civica Lagorio di Imperia, per la presentazione del libro ‘Un Samurai d’Occidente – il breviario dei Ribelli’ dell’attivista e storico francese di estrema destra Dominique Venner.

L’evento organizzato da CasaPound ha creato scalpore già nei giorni scorsi perché in programma proprio il 27 gennaio scorso, Giorno della Memoria.

“La provincia di Imperia è medaglia d’oro alla Resistenza. Non è dunque accettabile concedere spazi pubblici a persone che si dichiarano fascisti del terzo millennio,” spiega Mauro Manuello dell’associazione Eppur Bisogna Andare, tra i promotori della manifestazione.