Ospite oggi dell’Intervista di Riviera Time il consigliere comunale di Sanremo, Federico Carion, che ha da poco ricevuto la delega al turismo crocieristico, prima in mano a Giuseppe Faraldi. “Mi ha fatto molto piacere. Operando in ambito portuale, diciamo che rimango nel mio”, afferma.

Carion spiega l’evoluzione che avrà questo settore del turismo della città dei Fiori. “Stiamo programmando una stagione che a livello di numeri sarà lievemente più bassa rispetto al passato”, spiega. “Ci priveremo della cartolina della bella nave grande in porto e ci concentreremo su un pubblico di un livello superiore che lasci un segno in città. Più qualità e meno quantità, dunque”.

Carion è entrato in Consiglio comunale nel 2016, al posto di Giuseppe Di Meco. Che bilancio traccia al momento di questa esperienza? “Ho preso parte alla campagna elettorale nel 2014 soprattutto per la figura di sindaco che era stata individuata. È stato bello entrare e occuparsi di diversi argomenti. Penso al lavoro della Commissione sulla Sinfonica, sul quale relazionerà prossimamente in Consiglio comunale”, conclude.