Gibelli Camporosso Natale 2020

“Ritornare alla normalità”. È l’augurio che il sindaco di Camporosso Davide Gibelli fa a se stesso e ai suoi concittadini per questo, diverso, Natale 2020 e per l’inizio del 2021.

Il primo cittadino, ai microfoni di Riviera Time, ha tracciato un piccolo bilancio dell’anno terribile che sta andando in archivio proiettandosi però con speranza a quello venturo.

“È stato un anno molto difficile che ha cambiato le abitudini di tutti gli italiani – esordisce. Nel mio comune ho riscontrato situazioni di fragilità. Al mondo della sanità, salute e protezione civile va il mio primo pensiero e ringraziamento per quest’anno di sacrifici.

Ciascuno di noi ha combattuto una propria battaglia e in alcuni casi è stata davvero difficile – prosegue. C’è chi ha perso un proprio caro, il lavoro, o ha avuto riflessi negativi. A loro rivolgo un augurio forte, così come a tutti i miei concittadini. Spero in un sereno Natale e in un 2021 coraggioso”.

A proposito di 2021 il sindaco aggiunge: “Mi aspetto di tornare alla normalità innanzitutto e quindi di ripartire con tenacia e forza. La nostra attività amministrativa è proseguita e il prossimo anno partiranno opere pubbliche importanti come quella delle scuole, programmata da tempo”.

L’augurio completo del sindaco Gibelli nel videoservizio di Riviera Time.