Gozzano imperia

Prima difficile gara stagionale per gli uomini di Paolo Cortellini allo stadio D’Albertas di Gozzano, casa della squadra che ha vinto il girone A nella stagione 2020/2021. Finisce in parità.

Nel primo tempo un’ottima Imperia trova il vantaggio su calcio di rigore al 45′ con capitan Giglio. Ripresa di marca Gozzano che trova la via del pari al 85′ sugli sviluppi di un corner con Ciappellano. È 1 a 1 al D’Albertas, comincia dunque con un pari in trasferta il campionato neroazzurro.

Le formazioni

Gozzano: Vagge, Pici (72′ Italiano), Renolfi, Castelletto, Ciappellano, Montesano, Coccolo (78′ Paoluzzi), Cozzari, Di Maira (76′ Manj), Faye (76′ Pennati), Sangiorgio (83′ Scottu). Allenatore: Schettino
A disposizione: Ujkaj, Italiano, Bane, Scotto, Gemelli, Pennati, Paoluzzi, Numeroso, Mastaj.
Imperia: Lacirignola, Carletti, Bacherotti (65′ Comiotto), Castaldo, Pastore, Canovi, Di Lauri, Giglio, Cassata (75′ Mistretta), Coppola (61′ Fazio), De Simone. Allenatore: Cortellini.
A disposizione: Bova, Gabriele, Fazio, Comiotto, Kacellari, Fatnassi, Tallevi, Mistretta, Giardiello.
Arbitro: Simone Nuzzo
Assistenti: Gennantonio Martone, Matteo Franzoni

Il tabellino

Gozzano 1 Imperia 1
Marcatori: 45′ Giglio (rig.), 85′ Ciappellano (G)
Ammoniti: 37′ Canovi, 39′ Di Lauri, 45′ Pici

La cronaca

Primo tempo
1′ Iniziata al D’Albertas
10′ Primi minuti di studio a buoni ritmi. Campo pesante per la tanta pioggia scesa su Gozzano in mattinata
14′ Il primo tiro della gara è di Cozzari. Lacirignola risponde presente e blocca in presa
16′ Coppola prova da fuori. Palla a lato della porta difesa da Vagge
25′ Risultato ancora fermo sullo 0 a 0
37′ Primo giallo della gara a Canovi.
38′ Prima vera occasione della gara. De Simone scappa in area e serve bene Giglio. Il capitano calcia, Vagge respinge con una bella parata in tuffo.
39′ Ammonito Di Lauri. Secondo cartellino per l’Imperia
40′ Ancora Imperia. Grande scambio Cassata per Canovi che calcia a rete, ancora Vagge dice no. Imperia pericolosa
42′ Occasione Gozzano. Cross al centro, Castelletto anticipa tutti di testa e manda di poco a lato della porta neroazzurra
44′ Calcio di rigore per l’Imperia. De Simone messo giù da Pici in area, per l’arbitro non c’è dubbio. Ammonito Pici per proteste
45′ Gooooool Giglio non sbaglia. Centrale beffa Vagge. Imperia avanti 0 a 1 all’intervallo

Secondo Tempo
46′ Al via la ripresa. Nessun cambio per i due tecnici
49′ Sforbiciata volante di Di Maira, deviazione della difesa imperiese e palla in corner. Prima occasione del secondo tempo
57′ Il Gozzano è ripartito forte. Pressione sulla retroguardia dell’Imperia
58′ Palla tagliata messa in mezzo da Renolfi. Attraversa tutta l’area di rigore, bravo Castaldo in scivolata ad allungarla in corner
61′ Primo cambio della gara. Fuori Coppola, dentro Fazio. L’Imperia passa al 3-5-2
65′ Problemi fisici per Bacherotti. Dentro Comiotto, secondo cambio per Cortellini
69′ Buona trama stavolta dell’Imperia. Pallone dentro per Di Lauri che la gira a Canovi. La mezzala non riesce però a calciare bene verso la porta di Vagge
72′ Primo cambio anche per Schettino. Fuori Pici dentro Italiano
74′ Di Maira di testa. Palla ancora a lato
75′ Terzo cambio per l’Imperia. Fuori Cassata dentro Mistretta
76′ Fuori Di Maira dentro Mastaj, fuori anche Faye e dentro Pennati
77′ Il miracolo di Lacirignola. Palla messa in mezzo sul quali respinge il portiere. Il neoentrato Pennati calcia un bolite al volo, Lacirignola prodigioso mette in angolo
78′ Ancora cambio Gozzano. Out Coccolo, in Paoluzzi
83′ Sangiorgio fuori, dentro Scottu per il Gozzano
85′ Il pareggio del Gozzano. Su calcio d’angolo palla che arriva sul secondo palo a Ciappellano che deposita in rete a porta vuota. 1 a 1
90′ Cinque minuti di recupero al D’Albertas
95′ Finisce così. 1 a 1 al D’Albertas

Commenta mister Cortellini al termine della gara: “Partita di spessore dei miei ragazzi fino al 70′. Poi contro una squadra importante, che l’anno scorso ha vinto il campionato, ci siamo un po’ abbassati e avevamo tanti giovani in campo. Ci siamo difesi con le unghie e con i denti, ma purtroppo è venuto il pari. Nel complesso sono molto contento per la prestazione fatta. I ragazzi sono stati encomiabili”.

Articolo precedente‘Cambiamo Pompeiana’, il candidato sindaco Lanteri inaugura oggi la campagna elettorale: al via gli incontri con i cittadini
Articolo successivoCovid: 93 nuovi casi positivi in Liguria, un decesso