imperia - chieri

Terza giornata di Serie D 2021/2022 per l’Imperia che sfida la prima della classe, a punteggio pieno due vittorie nelle prime due, Chieri. Allo stadio De Paoli i padroni di casa si impongono per 3 a 0, infliggendo ai neroazzurri la prima sconfitta stagionale in campionato. A segno Marras, Benedetto e Sbarbati.

Le formazioni

Chieri: Edo, Benedetto, Ciccone, D’Iglio, Conrotto, De Letteriis, Balan (68′ Lala), Alvitrez (83′ Bianco), Ponsat (70′ Sbarbati), Bove (60′ Corsini), Marras (79′ Cal√≤). A disposizione: Boschini, Fioccardi, Garello, Cal√≤, Lala, Corsini, Gerbino, Bianco, Sbarbati. Allenatore: Didu.

Imperia: Lacirignola, Fazio, Mara, Castaldo, Carletti (55′ Bacherotti), Canovi, Di Lauri, Giglio, Coppola, Fatnassi (55′ De Simone), Cassata. A disposizione: Bova, Gabriele, Garibbo, Comiotto, Bacherotti, Kacellari, De Simone, Grazhdani, Tallevi. Allenatore: Cortellini.

Arbitro: Francesco Lipizer
Assistenti: Mattia Salviato e Domenico Luccisano

Il tabellino

Chieri 3 – Imperia 0
Marcatori: 8′ Marras (C), 64′ Benedetto (C), 78′ Sbarbati (C)
Ammonizioni: 49′ Carletti, 58′ Conrotto (C)

La cronaca

Primo tempo
1′ Iniziata a Chieri
7′ Palla insidiosa messa dentro dal Chieri, bravo Fazio a pulire l’area di testa
8′ Chieri in vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Marras batte a rete da pochi passi. 1 a 0
10′ Ancora Chieri pericoloso in ripartenza con Ponsat che calcia alto sopra la porta di Lacirignola
12′ Ponsat! Grande occasione per il raddoppio Chieri. Lacirignola para in corner
16′ Occasione per l’Imperia. Su calcio d’angolo Castaldo salta pi√Ļ alto di tutti, Edo risponde presente con una bella parata
21′ Chance per Marras in contropiede, tiro alto
33′ L’Imperia prova ad alzare il proprio baricentro, ma rischia in contropiede
44′ Punizione tagliata dalla sinistra di D’Iglio, Lacirignola ci mette i pugni e respinge
46′ Finisce cos√¨ il primo tempo. Chieri in vantaggio 1 a 0 grazie al gol, dopo otto minuti, del giovane Marras

Secondo tempo
1′ Via alla ripresa senza cambi per i due tecnici
2′ Primo tiro della ripresa dell’Imperia. Canovi a lato della porta di Edo
4′ Carletti √® il primo ammonito della gara. Trattenuta su Marras
6′ Traversa Chieri. Testata in tuffo di De Letteriis che si stampa sul legno lungo a Lacirignola scavalcato
10′ Doppio cambio Imperia. Dentro Bacherotti e De Simone, fuori Carletti e Fatnassi
11′ Ponsat! Lacirignola in tuffo respinge in corner
13′ Ammonito Conrotto. Fallo su capitan Giglio
15′ Fuori Bove dentro Corsini, primo cambio anche per i padroni di casa
18′ Corsini impegna Lacirignola che mette in angolo
19′ Il raddoppio del Chieri. Ancora dagli sviluppi di un corner la palla arriva a Benedetto che calcia a rete trovando l’angolo. 2 a 0
23′ Fuori Balan dentro Lala
25′ Fuori Ponsat, dentro Sbarbati
28′ Chance per il tris del neoentrato numero 20 che calcia da centro area, la difesa neroazzura devia in angolo
33′ Terzo gol del Chieri. Sbarbati su bel cross di Ciccone batte Lacirignola di testa. 3 a 0
34′ Marras fuori, Cal√≤ dentro
38′ Ultimo cambio Chieri. Esce Alvitrez, entra Bianco
42′ Gran punizione¬† di Di Lauri e bella risposta del portiere del Chieri
45′ Tre minuti di recupero
48′ Finisce cos√¨ Chieri 3 – Imperia 0

Arrivano le dichiarazioni post gara di mister Paolo Cortellini e del difensore neroazzurro Gigi Castaldo.

“Una giornata storta per noi – spiega Cortellini. – Abbiamo preso gol pronti via e la cosa ci ha buttato un po’ gi√Ļ. Purtroppo abbiamo fatto una partita sotto ritmo, l’opposto di quello che avremmo dovuto fare e che eravamo riusciti a mettere in campo con la Lavagnese. Ora ci rimetteremo subito al lavoro per riprenderci. Ho provato a inserire De Simone nella ripresa, ma non siamo riusciti a incidere. Nel primo tempo un po’ di costruzione l’avevamo fatta. Loro sono una buona squadra e dopo il vantaggio ci hanno aspettato e gestito la partita come volevano.¬†C’√® dispiacere, ma cercheremo di lavorare duro da luned√¨ per farci trovare pronti con il Novara. Ringrazio i tifosi che anche oggi in trasferta ci hanno sostenuto”.¬†

“Dispiace molto perch√© venivamo da una bella prestazione e avremmo voluto proseguire su quella strada – dice Castaldo. – Abbiamo preso due gol su palle inattive e dobbiamo lavorare tanto su questo perch√© non sono i primi. Non demoralizziamoci perch√© di fronte avevamo una signora squadra, faccio i complimenti al loro mister. Ci abbiamo provato, ma sul 2 a 0 sono stati bravi a gestirla come avevamo fatto noi con la Lavagnese.¬†Ho avuto anche io una buona occasione di testa sull’1 a 0, ma purtroppo non √® entrata.¬†Con il Novara ripartiremo con la consapevolezza di essere una squadra giovane che deve migliorare sui punti deboli e continuare a insistere sui concetti forti. Per fortuna giochiamo subito una partita importante e abbiamo l’occasione per rifarci.¬†Ringraziamo i tifosi per la loro presenza, a nome di tutta la squadra, anche qui a Chieri. Non ci fanno mai mancare il loro affetto”.

Articolo precedenteUn anno dalla tempesta Alex, Confesercenti Ventimiglia: “Resta una forte preoccupazione per le cose ancora non fatte”
Articolo successivoImperia, il consigliere comunale Savioli: “Il sindaco ha annunciato che verranno installate telecamere di videosorveglianza nelle frazioni. Accolte le richieste della minoranza”