Alena Sudokova

Era di pochi giorni fa la notizia del risveglio di Alena Sudokova, la giovane 22enne tedesca precipitata dal Belvedere di Capo Nero qualche settimana fa.

Come riportato dalle testate locali, nella giornata di ieri i medici del Santa Corona hanno predisposto il suo trasferimento in Germania affinché Alena possa continuare le cure vicino alla sua famiglia. Restano gravi le sue condizioni, in particolare a causa dei traumi subiti alla testa che non le permettono di parlare e farsi comprendere. Sarà lunga e lenta la ripresa ma la vicinanza al suo paese e alle persone care potrebbe aiutarla nella guarigione.

Nel frattempo, Zied Yakoubi, il ragazzo algerino precipitato con lei e ora in carcere accusato di tentato omicidio, rompe il silenzio, chiedendo di poter essere nuovamente interrogato per fornire la propria versione dei fatti.

 

Articolo precedenteProblema casinò italiani, Romeo: “Importante tutelare tutti i casinò, chiedo un incontro con il Ministro Salvini”
Articolo successivoAlpinismo, 45esimo 4000 in carriera per l’imperiese Stefano Sciandra