Sono partiti i lavori per l’ampliamento del cimitero di Bussana. “Un’opera che la comunità aspettava da decenni,” commenta il consigliere comunale Alessandro Sindoni, che si è occupato in prima persona della pratica.

La chiusura del cantiere e la consegna dell’opera ai cittadini è prevista per marzo 2019.

In questi mesi verranno realizzate nuove strutture per oltre 54 loculi e diverse tombe di famiglia. Un lavoro da circa oltre 400 mila euro che è stato assegnato all’azienda ‘Eragon Consorzio Stabile’ di Roma.

Si tratta di un investimento importante, ma che si rifinanzierà con il tempo grazie alla vendita dei loculi. Gli oltre 300 mila euro ritorneranno infatti nelle casse del Comune.

Il consigliere Sindoni commenta: “Sono estremamente orgoglioso e soddisfatto di aver seguito il progetto e di vedere l’inizio di questi lavori. Un’opera tanto sentita dalla comunità di Bussana.”

Articolo precedenteDOP Riviera Ligure, deliberato il nuovo patto di filiera
Articolo successivoDennis Cesco Resia a Meditaggiasca 2018: giovane talento dall’esperienza francese