Podio tutto maschile per il 14° Memorial Generale, tradizionale appuntamento di inizio stagione agonistica sulle piste del Bowling di Diano.

Ad aggiudicarsi la gara, denominata “Uno strike per la Croce Rossa”, è stato il sanremese Vincenzo Moschetta, il quale nelle tre manche ha totalizzato un punteggio totale di 514 punti, precedendo due dianesi, Marco Damonte, staccato di sole due lunghezze, e Matthieu Leotta (499). Ottima prestazione anche per il veterano Giuseppe Ippolito (493). Tra le donne, lo score più alto è stato ottenuto da Laura Acierno (444). Il miglior punteggio di singola manche è stato fatto registrare da Davide Gabrielli, con 203 punti.

Al torneo erano presente anche appassionati arrivati da Alassio, Loano e dall’entroterra ingauno. A fine serata il direttore del Bowling di Diano, Giuseppe Leotta, ringraziando per la meritoria attività che quotidianamente l’ente porta avanti, ha consegnato un assegno da 500 euro ad Augusto Arduino, presidente del Comitato di Diano Marina della Croce Rossa Italiana. Numerosi sono stati i militi della Cri dianese che hanno preso simpaticamente parte alla competizione.

Il Memorial Generale rappresentava la prima tappa del Circuito d’Autunno, le cui prossime “tappe” sono fissate per il 22 novembre e poi ancora il il 6 e per il 20 dicembre. La gara prenatalizia decreterà il vincitore di questa edizione.

Articolo precedenteVentimiglia: riapre il 18 novembre la Spes in via Aprosio 26, dopo l’alluvione del 2020
Articolo successivoCervo, ‘Libriamoci 2021’: martedì 16 e giovedì 18 novembre appuntamento con i libri e la lettura alla scuola primaria