‘Bouquet Festival di Sanremo 2021’: a Villa Ormond la premiazione dei vincitori della nuova edizione del concorso floreale

Si è svolta oggi a Villa Ormond la quinta edizione del concorso di arte floreale “Bouquet Festival di Sanremo 2021”.

Nel rispetto delle normative anti covid, 15 fioristi provenienti da tutta Italia si sono sfidati per realizzare 2 bouquet – “La Primavera” e “L’Estate” – sul tema “TornerĂ  a splendere il sole”.

L’evento è stato organizzato da Amaie Energia e Servizi srl – Mercato dei Fiori e Comune di Sanremo, con la direzione tecnica delle floral designer Sabina di Mattia e Jessica Tua.

Le due artiste coordineranno la squadra che si occuperĂ  degli allestimenti floreali durante il Festival di Sanremo e di cui farĂ  parte il vincitore del concorso.

L’iniziativa rientra nel progetto del Mercato dei Fiori e del Comune di Sanremo per la promozione e la valorizzazione delle eccellenze del distretto florovivaistico locale.

La giuria tecnica, composta dai maestri di arte floreale, ha giudicato vincitori:

primo classificato: Francesco INNOCENTI (Firenze – FI)
secondo classificato: Mario GAROFALO (Torremaggiore – FG)
terzo classificato: Pasquale CARRELLA (Pellezzano – SA)

La giuria d’onore presieduta dall’assessore Lucia Artusi ha attribuito i seguenti premi:

–        utilizzo dei materiali locali: Katia SANTAMARIA (Cassino – FR)
–        attinenza al tema: Consuelo SANTORO (Monrimondo – MI)
–        armonia del colore: Katia SANTAMARIA (Cassino – FR)
–        originalitĂ  nell’interpretazione: Raluca GAFITEANU (Caposle – VE)

La premiazione si è svolta alla presenza degli assessori Giuseppe Faraldi, Silvana Ormea, Lucia Artusi e del direttore del Mercato dei Fiori, Franco Barbagelata.

Hanno partecipato, oltre ai primi tre: Lucia Carrella (Salerno), Antony Ferrara (Caserta), Stefano Marra (Torino), Paola Panseri (Verbania), Katia Santamaria (Frosinone), Consuelo Santoro (Milano), Emanuele Ciaramidaro (Enna), Raffaele Ruggiero (Salerno), Jessica Donati (Livorno), Maria Sossia Morra (Caserta), Raluca Gafiteanu (Venezia), Antonio Stefano (Lecco).