video
03:33

Era il 18 aprile 2019 quando per la prima volta il sindaco di Borgomaro Massimiliano Mela chiese l’installazione di uno sportello Atm Postamat nel suo comune. Da un mese circa lo sportello è stato, finalmente, installato grazie anche all’interessamento, come spiegato dallo stesso primo cittadino, da parte di Regione Liguria, Anci e dell’onorevole Flavio Di Muro.

Un servizio in più per il paese, i suoi turisti e in generale per la valle Impero che aveva un unico punto di prelievo contanti, di natura bancaria, a Pontedassio nonostante i suoi circa 5mila abitanti.

“Da parecchi anni insistevo per avere lo sportello in quanto necessario per questa parte di vallata sprovvista di un punto prelievo – spiega Mela. Era richiesto dai turisti, soprattutto tedeschi, ma anche dai residenti di Borgomaro e dei comuni limitrofi. Vedo che è abbastanza sfruttato ed è per me una soddisfazione essere arrivati all’installazione”.

Le novità digitali, se così si possono definire, non finisco qui perché entro febbraio dovrebbe essere allacciatala e disponibile la fibra: “Stanno terminando i collaudi e spero che in questo mese il ministero conceda l’utilizzo di questa infrastruttura che rivoluzionerà la valle – spiega il sindaco. La connettività sarà sempre più fondamentale, averla con fibra potrà essere un’attrattiva in più per chi vorrà stare più stabilmente nei nostri borghi”.