bordighera

Su proposta dell’assessore Melina Rodà, la Giunta di Bordighera ha approvato una nuova iniziativa mirata alla valorizzazione delle aree verdi e, nel contempo, alla promozione del volontariato e della partecipazione attiva nella cura degli spazi comunali.

“Adotta un’aiuola”, questo il nome del progetto, già intrapreso in molte città, consentirà ad enti, associazioni, scuole o altri soggetti privati di proporsi a titolo volontario e gratuito per la manutenzione e l’allestimento di aree di interesse pubblico; a riconoscimento dell’impegno sarà possibile promuovere la propria attività con targhe o cartelli informativi.

“Credo particolarmente in questa iniziativa, che consentirà di gestire in modo efficace parte del grandissimo patrimonio verde cittadino. Chi aderirà al progetto avrà un’interessante opportunità di visibilità, soprattutto in considerazione della particolare sensibilità con cui ad oggi si guarda ai progetti di responsabilità sociale intrapresi da soggetti privati; d’altro lato il Comune potrà ulteriormente razionalizzare le risorse disponibili”, dichiara l’assessore Rodà. “Al di là di tutto ciò, un bel gesto di partecipazione attiva alla vita cittadina e di cura per Bordighera”.

Già disponibile l’associazione Nazionale Alpini – Gruppo di Bordighera, che si è proposto per la sistemazione delle aiuole antistanti la Porta della Maddalena, nel centro storico.

“Ancora una volta la collaborazione tra l’amministrazione ed il mondo associativo dà ottimi frutti”, ha commentato l’assessore Rodà. ​