È stato necessario l’intervento di quattro pattuglie della Polizia Stradale della Sezione di Imperia nell’area di servizio di Bordighera sud per la presenza di tredici migranti, 8 adulti, 4 minori e una donna incinta all’ottavo mese di gravidanza.

I migranti hanno dichiarato agli agenti di essere saliti su un mezzo pesante a Ventimiglia, all’insaputa dell’autista, con l’intenzione di oltrepassare la frontiera e raggiungere la Francia. Una volta partiti, si sono accorti che il tir era indirizzato verso Genova. Sono allora scesi dal mezzo e hanno tentato di attraversare la carreggiata. A quel punto, allertati da alcuni utenti, sono intervenuti gli uomini della stradale.

Tutti i tredici, risultati poi irregolari, sono stati condotti nel Commissariato della città di confine, dove le donne e i bambini sono stati affidati alle cure della Croce Rossa Italiana, mentre gli uomini sono stati messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Imperia, che ha avviato la procedura di espulsione dal nostro territorio.