comune bordighera

Firmata ieri a Palazzo Garnier la convenzione che dà avvio alla collaborazione tra il Comune di Bordighera e i Rangers d’Imperia: per un anno i volontari dell’associazione svolgeranno attività di vigilanza e controllo, in ausilio alle forze di Polizia Municipale, sul conferimento improprio di rifiuti e su casi di possibile inquinamento ambientale nell’ambito dell’intero territorio cittadino. Questo l’obiettivo principale; il servizio, che avrà cadenza almeno settimanale, inoltre comprenderà anche azioni di prevenzione e di sensibilizzazione della cittadinanza alle problematiche ecologiche in occasione di manifestazioni pubbliche o iniziative dedicate.

“Si sono registrati spiacevoli episodi, soprattutto nella zona di Montenero: recentemente, ad esempio, abbiamo dovuto provvedere alla bonifica di un’area in cui erano stati abbandonati alcuni pneumatici”, commenta il Sindaco Vittorio Ingenito. “Per contrastare questi comportamenti e per tutelare il nostro patrimonio paesaggistico avevamo già intensificato i controlli e deciso di acquistare alcune fototrappole. Ora la firma della convenzione con i Rangers, che supporteranno la preziosa azione della Polizia Municipale”.

Articolo precedenteMetà degli orchestrali del Festival è della Sinfonica di Sanremo. Emanueli: “Attività dettata dai Dpcm, nessun concerto almeno sino a marzo”
Articolo successivoIl sindaco di Bordighera aggiorna sui casi Covid, 64 le persone positive