Il Sindaco Giacomo Pallanca ci illustra due progetti molto ambiziosi che incentiveranno maggiormente il turismo a Bordighera e nella nostra Provincia.

Il primo relativo alla “Ciclabile dell’estremo Ponente” di cui è in atto la prima fase di elaborazione della soluzione architettonica progettuale e vede coinvolti i comuni di Bordighera, Vallecrosia, Camporosso e Ventimiglia con la realizzazione di una pista ciclabile che attraversi i comuni citati, con il fine di collegarsi alla Francia.

Il secondo progetto, “Outdoor Montenero”, vede coinvolti i comuni di Bordighera, Seborga, Vallecrosia e Ospedaletti, che fanno parte del SIC (Sito Interesse Comunitario) di Montenero.

L’idea è quella di sfruttare questo paradiso per le attività di outdoor, come il trekking, la bicicletta e la riscoperta di percorsi floro-faunustici, in quanto il nostro clima, essendo mite tutto l’anno, permette lo svolgimento di questi sport.

Il progetto verrà strutturato in tre fasi diverse. Il primo riguarderà il recupero dei sentieri e delle pista per le biciclette; il secondo prevede l’inserimento di un parco avventura ed eventuali punti di ristoro e di ostello per giovani; il terzo, il più ambizioso, vede la possibilità di installare una teleferica che colleghi la pista ciclabile di Ospedaletti con la cima di Montenero.

L’amministrazione è ora alla ricerca dei fondi europei per permettere al Ponente di diventare una vera e propria Mecca dell’outdoor.