“Dopo una partenza in salita con numerosi problemi e sacrifici da parte dei cittadini, oggi arrivano i risultati: siamo al 77,78% di differenziata, quota ben al di sopra dei minimi di legge del 65%.”

    Con queste parole il sindaco di Bordighera, Giacomo Pallanca, inizia la conferenza stampa con la quale ha evidenziato i successi ottenuti dall’introduzione della raccolta porta-a-porta.

    “C’è ancora molto da fare, è innegabile. Ma questi sono risultati importanti che vanno a riflettersi sulle tasse regionali e sui costi per portare i rifiuti in discarica con un netto risparmio per il Comune che andrà a riflettersi nelle tasche dei cittadini. Proprio i cittadini devo ringraziare per l’impegno che hanno messo nella raccolta e in questo repentino e drastico cambio di abitudini,” spiega Pallanca.

    I dati caricati sul sistema ORSo mostrano un totale di 6.616.971 chili di rifiuti raccolti nel 2017. Di questi 5.146.651 chili di raccolta differenziata e 1.470.400 chili di non differenziata.

    A Riviera Time l’intervista con il sindaco Giacomo Pallanca.