video
02:39

“Abbiamo prorogato il tempo per l’accoglienza dei profughi ucraini”. A dirlo è padre Faustino, parroco della chiesa di Terrasanta a Bordighera, nel commentare il conflitto che purtroppo prosegue.

“Il prolungamento è stato fatto fino alla fine di luglio anche se lo stato di emergenza è già stato allungato fino al 23 agosto, vedremo di fare altrettanto via via. Oggi i profughi ospitati sono 30, diminuiti rispetto ai 42 che avevamo. Alcuni sono tornati in Ucraina, altri si sono spostati all’estero o hanno trovato diversa sistemazione”.

Sulla guerra dice: “C’è il rischio di abituarsi a questo male della guerra. Noi cerchiamo di fare tutto il possibile, di aiutare ed essere solidali con i profughi che accogliamo”.