comune bordighera

Nominata, con deliberazione n. 230 approvata nella seduta di Giunta Comunale di Bordighera del 12 novembre, la Commissione Mensa per l’anno scolastico 2021/2022; l’organo ha funzioni propositive, consultive e di controllo sul servizio di refezione e vigila sul suo corretto funzionamento.

Compongono la Commissione il dottor Dario Sacchetti (Presidente Coordinatore, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale); la dottoressa Isabella Selmi (istruttore comunale addetto al servizio assistenza scolastica); la signora Luana Sollazzo (rappresentante dei genitori degli alunni della scuola secondaria di primo grado e dei genitori degli alunni della scuola primaria); la signora Cristina Petrillo (rappresentante dei genitori degli alunni delle scuole dell’infanzia); l’insegnante Alessandro Bloise (rappresentante dei docenti della scuola secondaria di primo grado); l’insegnante Beatrice Bedini (rappresentante dei docenti della scuola primaria); l’insegnante Simonetta Bracco (rappresentante dei docenti della scuola dell’infanzia).

“Il ringraziamento dell’amministrazione a tutti i membri della Commissione, con cui condividiamo l’obiettivo di continuare a garantire un servizio di alto livello qualitativo per tutti gli alunni. Alla loro fondamentale attività di verifica affiancheremo, come già accaduto in passato e nel rispetto di tutte le misure anti-contagio, nostre visite a sorpresa per valutare in prima persona i pasti serviti”, ha commentato l’assessore Stefano Gnutti.

Articolo precedenteScritte ‘no vax’ in provincia di Imperia, i Carabinieri identificano l’autore: i ringraziamenti del sindaco di Bordighera Ingenito
Articolo successivoConcessioni turistico-ricreative, Oneglio: “Coinvolte 3900 attivitĂ  in Liguria, serve una legge di riordino al piĂą presto”