La Giunta Comunale di Bordighera ha approvato, nella seduta del 28 maggio scorso, il progetto definitivo – esecutivo per il primo lotto dei lavori di realizzazione della rete sentieristica per mountain bike ed e-bike nella zona di Montenero; avrĂ  dunque avvio a breve la procedura per l’affidamento.

Sempre più vicino a concretizzarsi, quindi, l’obiettivo dell’Amministrazione: offrire ai residenti e ai turisti un’area attrezzata, immersa nella natura, in cui praticare tutto l’anno uno degli sport più apprezzati.

Il progetto, elaborato dallo studio M2B di La Spezia, interessa il sito compreso tra il “Piano degli Innamorati” e la vasca d’accumulo d’acqua e prevede vari aspetti:

  • il tracciamento geolocalizzato e la catalogazione dei sentieri (circa 10 km);
  • la sistemazione delle cunette dei sentieri per il convogliamento delle acque;
  • la rimozione delle vecchie griglie in metallo;
  • l’installazione di nuovo arredo urbano, prevalentemente in legno e scelto nel rispetto del carattere del luogo;
  • l’installazione di cartellonistica adeguata.

L’intervento non inciderà sugli habitat e sulle specie animali e vegetali di interesse prioritario presenti a Montenero; a tal proposito la Provincia di Imperia ha espresso il proprio nulla osta.

“Sono davvero convinto, come ho già avuto modo di dire più volte, dell’importanza di questo progetto per lo sviluppo turistico di Bordighera.” commenta il Sindaco Ingenito “Arricchiremo la nostra proposta outdoor rivolgendoci ad un pubblico in crescita e particolarmente attento ai valori di sostenibilità ambientale, che potrà percorrere i sentieri di Montenero nell’intero arco dell’anno grazie alle temperature miti di questa parte di Liguria. Inoltre, nonostante l’idea sia frutto di riflessioni precedenti l’emergenza Covid-19, credo che il bike resort possa ben rispondere alle esigenze del nuovo turismo, più sicuro e consapevole, che la crisi ha delineato.”

Il quadro economico del progetto è pari a 40.000 euro.