video

Il sindaco di Bordighera, Vittorio Ingenito, fa il punto sullo stato di avanzamento dei lavori a Villa Regina Margherita e in piazza della stazione.

Per quanto riguarda il primo cantiere: “Finalmente abbiamo dei lavori che procedono in maniera corretta rispetto alle tempistiche previste – dichiara il primo cittadino – l’obiettivo è di aprire Villa Regina Margherita a settembre. È un’attesa durata cinque anni, stiamo lavorando già al futuro con tante prospettive: la scelta sarà quella di affidare la gestione museale a un’associazione, o una fondazione, che dia prospettive anche internazionali per la nostra villa”.

Sui lavori in piazza della stazione aggiunge: “È un altro cantiere che procede con rapidità, si sta posando tutta la parte a est della piazza, quella più grande. Poi si procederà con quella ovest. Devo dire che inizia a prendere forma e piace, è bella. Il termine dei lavori previsto è fine maggio/primi di giugno”.

Articolo precedenteBordighera: approvato dalla giunta comunale il rendiconto di gestione 2020
Articolo successivoSanremo: i sindacati notificano lo stato di agitazione del personale dipendente del Comune per mancati pagamenti