museo bicknell

Il Museo Clarence Bicknell ha ripreso da metà maggio le consuete attività di servizio bibliotecario e polo museale. Quest’anno vuole offrire a chi sceglie di rimanere al mare o in città, la possibilità di visitare il Museo anche durante il pomeriggio di Ferragosto (ore 13-17): una occasione imperdibile per chi non conoscesse ancora l’importante centro museale e di documentazione che dal 1888 arricchisce la Città delle Palme, il fascino ottocentesco dell’edificio, lo splendido giardino dominato da due straordinari esemplari di Ficus macrophylla, le collezioni archeologiche e naturalistiche raccolte da Clarence Bicknell che scelse Bordighera come luogo ideale per la sua attività di ricerca, di accoglienza e di beneficenza.

L’ingresso sarà contingentato (limite di 5 persone) ed è gradita la prenotazione al numero 0184 263601 o tramite e-mail all’indirizzo [email protected]. Resta possibile accedere al giardino, prestando attenzione a non formare assembramenti, e attendere il proprio turno di visita nei punti indicati.

Per accedere al Museo occorrerà osservare le norme previste dal Regolamento di accesso in base ai Dcpm e le disposizioni regionali: indossare mascherina, igienizzare le mani e rispettare il distanziamento fisico.

L’iniziativa è organizzata dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri che dal 1937 cura il Museo e le sue collezioni.