Bordighera: il DJ e produttore musicale Alessio Debenedetti racconta la sua passione per la musica...

Appassionato di musica fin dalla più giovane età, il DJ Alessio Debenedetti racconta a Riviera Time il suo percorso artistico, dagli esordi al lavoro come produttore musicale.

“Da quando sono nato ho sempre avuto la passione per la musica – spiega. – Ho iniziato come autodidatta con la pianola, poi crescendo sono passato alla batteria. Successivamente ho preso lezioni di tastiera e a partire dai 13 anni ho iniziato ad appassionarmi alla musica da discoteca.

Con l’acquisto del primo computer ho iniziato a produrre musica in casa, per gioco, e crescendo questa cosa mi ha preso sempre di più. A 17 anni ho iniziato a fare il DJ comprando la mia prima consolle, e da più di 15 anni lavoro al Kursaal di Bordighera”.

Quella che era una passione si è quindi trasformata in una vera e propria professione: “Nel 2009 mi sono iscritto alla Siae come produttore musicale e ho iniziato a scrivere e produrre delle canzoni mie, che sono state poi pubblicate. La cosa che a me piace, prima di tutto, è la musica. Poi ovviamente è importante far divertire le persone e capirne i gusti.

A casa ho creato uno studio musicale e nonostante il difficile periodo che stiamo vivendo non mi sono mai fermato. Nella vita bisogna sempre andare avanti”, conclude.

Articolo precedenteVentimiglia, sequestrato mezzo chilo di hashish dalla Polizia di Stato: in arresto un 37enne
Articolo successivoCoronavirus: 271 nuovi casi in Liguria, 12 decessi nel bollettino odierno