Ieri mattina, nel corso di un incontro a Palazzo Garnier, il sindaco Vittorio Ingenito e l’Assessore Stefano Gnutti hanno consegnato il fondo di solidarietà della Giunta di Bordighera, pari a 600 euro, alla Chiesa Evangelica “Novità di Vita” di via Firenze; la cifra è stata devoluta in favore dell’attività di sostegno alle famiglie in difficoltà, alcune su segnalazione dei Servizi Sociali del Comune.

“Le richieste di assistenza, non poche già prima dell’emergenza sanitaria, nel 2020 sono purtroppo ulteriormente aumentate ed è a maggior ragione doveroso supportare l’opera di solidarietà con cui la Chiesa Evangelica “Novità di Vita” da tempo si pone a fianco di coloro che vivono momenti di necessità.” ha commentato il sindaco Vittorio Ingenito. “L’impegno di questi volontari merita tutta la nostra gratitudine ed ammirazione: rappresentano concretamente, nel quotidiano, il vero senso della comunità.”​

Articolo precedenteVallecrosia: Consiglio comunale interrotto per assenza del numero legale, Perri “Ci vuole rispetto per l’istituzione”
Articolo successivoImperia: tartaruga di 40 kg salvata dalla Guardia Costiera coadiuvata da ‘Corsara’ e ‘Delfini del Ponente’