Nella tarda serata di ieri 28 c.m., a Bordighera, i militari del Nucleo operativo e Radiomobile, con la collaborazione dei colleghi di Sanremo, hanno arrestato K.M., cittadino marocchino 30enne, già noto alle forze di polizia, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal GIP di Imperia.

Le indagini, originate da una serie di denunce presentate dai cittadini vittime di furto su veicolo e danneggiamento, registrati nel mese di febbraio scorso a Bordighera Alta, hanno portato all’individuazione del soggetto ed alla raccolta di diversi elementi probatori a suo carico. Il rintraccio della persona, in provincia senza fissa dimora, non è stato agevole, tanto che le ricerche sono state diramate in ambito provinciale. Da qui, l’intervento dei militari della Compagnia di Sanremo, che lo hanno individuato nel centro storico, dove è stata eseguita la misura. Il soggetto, che commetteva i furti dopo aver trascorso serata nei locali della zona, era solito tornare nelle abitazioni in cui era ospitato nelle prime ore del mattino. Ieri sera, all’uscita da casa, ha trovato i Carabinieri.

È stato trasferito al carcere di Imperia.