bordighera un paese di sapori

Grande successo di pubblico per la prima serata della settima edizione della manifestazione “Bordighera Un Paese di Sapori”, a Bordighera Alta, anche questa sera a partire dalle ore 19.00.

Così, passeggiando su questa iconica via del gusto, gli avventori hanno potuto degustare deliziosi assaggi come  gli gnocchi al polpo ubriaco oppure quelli alla barbabietola, i ravioli di magro, la caponada alla genovese, la lasagnetta al pesto, i cannelloni di crespelle alla ricotta e tonno affumicato, le crocchè, brandacujun e molto altro ancora.

Il successo dell’evento è frutto della sinergia tra Confcommercio, il Comune di Bordighera e gli attori della kermesse enogastronomica, i ristoratori.

Un menĂą vario e coordinato da una sorta di cabina di regia, ricette elaborate, ma a prezzo accessibile, accompagnato da musica, il tutto in una sana atmosfera di festa a spasso per i tipici carrugi di Bordighera Alta.

L’evento si inserisce nel solco di “Un Mare di Sapori”, manifestazione di successo che richiama a Bordighera migliaia di visitatori e che quest’anno giunto alla nona edizione si svolgerĂ  il 29, 30 e 31 luglio. 

Non solo cibo ma saranno organizzate visite per la scoperta delle bellezze della cittĂ  alta presso Villa Garnier e il suo Giardino, presso Villa Mariani con il suo parco luogo immortalato da Claude Monet nei suoi capolavori.

SarĂ  possibile inoltre visitare l’atelier di pittura di Cesare Fenech, artista che esprime nelle sue tele, l’amore verso la sua cittĂ  e i suoi paesaggi.

A fare da cornice i concerti musicali.

“Vi aspettiamo per l’ultima serata!”, invita l’organizzazione.