cani

Ci siamo quasi. Dopo un mese di intenso lavoro – grazie all’autorizzazione del Comune – la macchina organizzativa del Bordighera Dog Show è pronta a presentare la nuova edizione di Cani in Passerella.

Organizzata dall’Associazione Decima Musa in collaborazione con La zampa sul cuore – educazione cinofila e con l’allevamento dei Bordigotti, patrocinata e sostenuta dal Comune di Bordighera, la manifestazione si svolgerà in una unica giornata ricca di attrazioni. Non solo la sfilata, infatti, giudicata da Ufficiali di Gara iscritti all’Enci, ma anche eventi collaterali come la Dog Dance, prove di Agility Dog e Ludo Agility, che consentiranno ai proprietari e ai loro beniamini di mettersi alla prova su un piccolo percorso a ostacoli.

E nel pomeriggio, dopo la benedizione agli animali da parte della Comunità Francescana della Chiesa di Terrasanta, si chiude in bellezza. Grazie anche al tempestivo intervento del Vicesindaco Mauro Bozzarelli infatti, in programma anche una dimostrazione del Gruppo Cinofilo della Guardia di Finanza di Ventimiglia coordinata dall’istruttore cinofilo Luogotenente Cariche Speciali Luca Dolce. E poi, la premiazione, che vedrà sul podio non solo i cani più belli, ma anche quelli più simpatici.

Un punto ristoro sarà a disposizione dei partecipanti per tutta la giornata, per consentire a tutti di non perdere neppure un istante di questa manifestazione che vorrebbe diventare un appuntamento annuale sempre più bello.

Le iscrizioni? Per snellire file ed evitare assembramenti, come richiesto dalle misure anti-Covid, si possono effettuare on-line all’indirizzo [email protected].

Si tratta, in realtà, di pre-iscrizioni, perché la scheda di partecipazione verrà consegnata domenica mattina, a fronte del pagamento della quota di iscrizione. E per i ritardatari, ci sarà ancora un’ora di tempo domenica mattina, dalle 9.30 alle 10.30 direttamente ai Giardini Lowe.

Commenta l’organizzazione: “Sempre parlando di iscrizioni, ricordiamo che sono aperte a tutti, cani “di razza” e non, perché alla fine i cani sono tutti uguali; affettuosi, generosi, sensibili, e non badano a sciocche divisioni di classe”.

E neppure gli organizzatori, il cui scopo principale è proprio quello di sensibilizzare all’adozione di tanti pelosi chiusi nelle gabbie dei canili, e di ricordare quanto siano orribili i casi di abbandono che spesso – troppo spesso – si leggono sui giornali.

Continua: “Un cane non ci abbandonerebbe mai. Nessun animale, quanto a questo. Proprio perciò sarà ospite dell’evento una rappresentanza del canile di Ventimiglia con uno stand dedicato ai quattro zampe meno fortunati.

Main sponsor della manifestazione la Ditta Olistika VETLINE, che ha generosamente offerto bellissimi premi. Ma anche sponsor locali che anno aderito all’iniziativa, come Gallo&Dany Automobili, Taverna 2, e Gli Amici di Nemo.

Infine, ringraziamo di cuore Claudia Roggero, titolare dello Studio Cr&a Officina, che ha curato la veste di tutto il materiale tipografico (locandine, striscioni, dépliant e anche la pagina Facebook) con l’abituale professionalità e competenza.

E se dovesse piovere, come annunciano le più fosche previsioni?

Beh, intanto facciamo i dovuti gesti apotropaici, ma nel caso fosse, è tutto pronto e rimandato alla prima domenica di sole…”, conclude.