piazza cesare battisti bordighera

L’amministrazione Ingenito dà il via ad un nuovo intervento di riqualificazione urbana per la città di Bordighera: è stato infatti approvato in Giunta il progetto, nella fase di studio di fattibilità – definitivo, per il restyling di piazza Cesare Battisti.

Le opere previste comprendono il rifacimento dell’attuale pavimentazione in asfalto con autobloccante similare a quello già posato nell’adiacente piazza Bengasi, per creare continuità, e la realizzazione di una nuova aiuola con seduta che ospiterà un esemplare di ulivo.

“Il nostro lavoro per rendere Bordighera sempre piĂą bella e curata va avanti con ulteriori attivitĂ  di valorizzazione funzionale ed estetica degli spazi pubblici”, commenta il sindaco Vittorio Ingenito. “Con questo progetto interverremo nella parte finale del tratto di via Vittorio Emanuele II che da Terrasanta va verso Sanremo, dove tra l’altro sono presenti anche i dehors di alcune attivitĂ  di ristorazione. Nella stessa zona è in corso, a cura di un soggetto privato, il cantiere per il complesso di via Trento. Tutta l’area avrĂ  un nuovo volto, grazie al restyling che attueremo ed alle altre opere che saranno realizzate a scomputo degli oneri urbanistici per l’operazione immobiliare”.

Si procederà ora all’acquisizione delle autorizzazioni da parte della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio della Liguria, necessarie poiché sul luogo insistono vincoli paesaggistici e monumentali, e alla successiva fase di progettazione esecutiva. Il quadro economico, già finanziato, è pari a € 125.000.​