beerinbo

Un evento da non perdere per gli amanti della buona cucina e della buona birra, per non lasciarsi scappare l’occasione di conoscere i migliori piatti della tradizione culinaria del Ponente Ligure, carpire i segreti degli chef e degustare la selezione di birre artigianali proposte da alcuni dei migliori birrifici e beerfirm di Liguria, Piemonte e Lombardia.

Gusto e Divertimento saranno quindi i due grandi protagonisti principali della rassegna “food & beverage” che si svolgerà Venerdì 7 e Sabato 8 settembre 2018 presso i Giardini Lowe in Via Vittorio Veneto a Bordighera con un programma all’insegna dell’enogastronomia di qualità.

La seconda edizione di “BEERinBO’ Festival di Birra & Cucina”, organizzata dalla Confcommercio di Bordighera in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Bordighera, rientra sia all’interno della rassegna “Eventi d’Estate” che nell’ambito degli appuntamenti proposti dall’iniziativa “U Descu de Chi” del gruppo “inRiviera”, che riunisce i 18 Comuni del comprensorio tra Ospedaletti e Ventimiglia e l’entroterra, per la promozione e valorizzazione delle tradizioni e del territorio dell’estremo ponente ligure.

Una due giorni con il meglio della ristorazione locale e un’attenta selezione di alcuni tra i migliori birrifici nazionali.

BEERinBO’ aprirà le sue porte al pubblico dalle 19,00 sino all’una, l’ingresso è gratuito.

“Il nostro obiettivo” afferma, il Presidente della Confcommercio di Bordighera, Gianluca Berlusconi” è di organizzare eventi, che possano diventare veicolo di cultura e polo di attrazione verso un target trasversale: portare i giovani in una direzione di sano divertimento permettendogli il contatto con alcune delle eccellenze tra le realtà locali. Le manifestazioni che abbiamo organizzato e che organizziamo da anni puntano alla stretta collaborazione tra pubblico e privato. Gli operatori hanno dimostrato la volontà di credere e investire su turismo e ricettività, affidandosi al nostro supporto e questa filosofia sta dando ottimi risultati, lo dicono le presenze, sempre tante ed in continua crescita, ai nostri eventi”.

Nello spazio verde dei Giardini Lowe i ristoranti allestiranno un gigantesco dehors nel quale si potrà assaporare una selezione di cibi che saprà accontentare tutti i palati. Si potranno infatti degustare specialità regionali come le cozze alla birra, i ravioli di erbette al profumo di maggiorana, il coniglio disossato al Pigato, il brandacujun all’olio EVO, l’insalatina di baccalà con olive taggiasche, le lasagnette al Pesto e molto altro.

Tutte le prelibatezze culinarie potranno essere abbinate alle molte birre presenti nell’attenta selezione di birre dei produttori artigianali italiani, in uno spazio dedicato dove i visitatori potranno costruire il proprio percorso alla scoperta della bevanda più antica del mondo.

Il Festival ospiterà un’offerta di oltre 50 diverse birre artigianali alla spina.

Il successo di tale comparto, nato inizialmente come di nicchia, è merito del sempre maggiore interesse verso il settore da parte dei media e di un pubblico attento, preparato e ricettivo alla qualità sempre più elevata del prodotto artigianale italiano.

Birra Artigianale e Cibo di Qualità!

Ma non solo cibo e birra, le due serate saranno accompagnate da spettacoli musicali e concerti dal vivo e Dj Set.

Articolo precedenteL’estate di Ospedaletti, l’assessore Germinale: “Stagione soddisfacente”
Articolo successivoSanremo, con ‘Sanremo canta Napoli’ torna il Festival dedicato alla musica partenopea