Un’attività intensa quella della Polizia di Frontiera di Ventimiglia. A tracciare un bilancio, anche il Procuratore Capo di Imperia Alberto Lari che ha definito l’anno appena passato sottolineando l’importanza delle collaborazioni tra la Procura di Imperia e di Nizza per rafforzare ancora di più il lavoro degli agenti sul campo.

“331- spiega Martino Santacroce, dirigente della Polizia di Frontiera-  sono state le pattuglie di cooperazione, svolte insieme ai colleghi francesi. Questo per noi è un punto di forza e per questo aspetto Ventimiglia è un laboratorio”.

Soddisfatto anche il Dirigente superiore della Polizia Raffaele Cavallo che commenta l’anno passato come “particolarmente intenso per quanto riguarda la lotta contro la criminalità.”