In bicicletta da Ventimiglia a Roma. È il progetto della Ciclovia Tirrenica, alla cui realizzazione stanno lavorando in accordo le regioni Liguria, Toscana e Lazio. Un’infrastruttura che, una volta terminata, sarebbe lunga 1200 chilometri, dei quali 700 sono già oggi percorribili.

Nelle scorse ore è arrivata la firma dell’accordo tra i tre assessori regionali alle Infrastrutture. Per la Liguria era presente l’assessore Giacomo Raul Giampedrone, che ha dichiarato: “è un progetto ambizioso che guarda a un turismo sostenibile”.

“Per la Liguria – ha aggiunto Giampedrone – è un progetto che ha un obiettivo in più, quello di poter collegare tutta la regione, da Ventimiglia a Sarzana. E’ un sogno  – ha proseguito – che può essere occasione di lavoro e di apertura a un modello turistico che nel Nord Europa è molto sviluppato”.

Ma quando potrebbe essere pronta questa ciclovia Ventimiglia-Roma? L’assessore Giampedrone si è sbilanciato: “mi auguro – ha detto – che la fine di un percorso ideale si possa raggiungere entro il 2020″.